We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website. If you click on the “Continue” button below, you agree to our use of cookies. If you would like to find more information about these cookies please click here, or change your browser cookie settings.

More information

Carrello

Nessun prodotto

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Check out

consegna gratuita
 

Principi di un'alimentazione equilibrata durante la fase 4

Mantenimento del peso raggiunto


La fase 4 segna l'inizio dell'autonomia nel percorso verso un nuovo equilibrio alimentare. Ormai tutti gli alimenti sono presenti nella dieta, a eccezione dei prodotti ricchi di zuccheri; si riscoprirà inoltre la ricchezza di un'alimentazione diversificata su basi completamente nuove. Il costante monitoraggio medico e una verifica regolare dal punto di vista comportamentale —grazie al Motivation o al Mental Profiler — sono il miglior modo per mantenere gli eccellenti risultati raggiunti il più a lungo possibile.

Gestione di eventuali "sgarri"

Il consumo quotidiano di uno spuntino ricco di proteine garantisce l'apporto di Amminoacidi Essenziali, vitamine, sali minerali e acidi grassi polinsaturi, senza tuttavia aumentare l'apporto di grassi nascosti.

Analogamente, i pasti concepiti da Eurodiet forniscono i principi nutritivi di base, evitando il calcolo dei vari apporti nutritivi.

Avvalendosi di questi supporti, sarà possibile progredire verso una totale autonomia bilanciando le porzioni, e prevenendo o rimediando a eventuali sgarri. Concedersi qualche peccato di gola fa parte del nostro stile di vita ed è inevitabile — tali episodi vanno quindi sdrammatizzati, senza creare sensi di colpa. Il monitoraggio sul lungo termine ad opera di un professionista della salute aiuterà inoltre a prevenirli e gestirli.

Equilibrio tra introito e dispendio calorico

Il segreto per mantenere a lungo il peso raggiunto sta nel trovare l'equilibrio tra l'introito e il dispendio energetico: l'obiettivo della fase 4 consisterà nell'aiutarvi a comprendere e gestire meglio questo equilibrio.

In genere, al termine della fase 3 si sarà raggiunto un obiettivo di circa 2,5 ore settimanali di attività fisica, che si aggiunge a un'attività aerobica di media intensità.

L'obiettivo sarà ora quello di continuare a incrementare il dispendio energetico in termini di quantità e intensità, variando il tipo di attività: Resistenza / Forza muscolare / Scioltezza

Iniziate Eurodiet